#Cento di questi anni

A incuriosire il lettore, con questa rubrica che sostituisce una volta al mese gli «Antichi ricordi», è Mare Dignola. A distanza di 100 anni, riprende notizie curiose pubblicate da giornali e riviste ticinesi. Una bella occasione per rileggere di feste, accadimenti o eventi particolari della Lugano di un tempo.

#Cento di questi anni | 21/06/2022 Una targa per Serafino Balestra

Come ci ricorda Virgilio Chiesa nel volume «Il Liceo Cantonale» (Grassi & Co., 1954) «sulla parte interna del corridoio del Liceo di Lugano sono immurati bronzi e marmi che ricordano uomini preclari per meriti verso la scuola o la...

Leggi
#Cento di questi anni | 06/05/2022 Lugano in serie A!

Il mese di maggio di cento anni fa segna un momento importante nella storia del Football club Lugano. Per la prima volta, infatti, i bianconeri approdano nella serie A del calcio svizzero.

Leggi
#Cento di questi anni | 20/04/2022 Un monumento di arte cristiana

Riviviamo la posa della prima pietra della chiesa del Sacro Cuore a Lugano leggendo i giornali di 100 anni fa. Ne fanno cenno solo «La Famiglia» e Popolo e libertà.

Leggi
#Cento di questi anni | 23/02/2022 «Il Ticino sportivo», vita breve del foglio rosa

100 anni fa sui giornali ticinesi un annuncio pubblicizzava l’uscita de «Il Ticino sportivo». Organo ufficiale delle associazioni, era nato il 3 agosto del 1920 in veste rosa, come la Gazzetta dello Sport.

Leggi
#Cento di questi anni | 25/01/2022 Un mese di teatro in città

Ricordiamo, riprendendo i giornali dell'epoca, Achille Majeroni (1881-1964), a cent'anni dal suo debutto a Lugano. Ebbe un’intensa attività sui palcoscenici prima di entrare nel mondo del cinema.

Leggi
#Cento di questi anni | 17/12/2021 Tutti pazzi per mandolini e chitarre

Cento anni fa, nell’ultima settimana dell’anno, i giornali dedicano spazio alla rinascita del Circolo mandolinisti e chitarristi di Lugano.

Leggi