#Cento di questi anni

A incuriosire il lettore, con questa rubrica che sostituisce una volta al mese gli «Antici ricordi», è Mare Dignola. A distanza di 100 anni, riprende notizie curiose pubblicate da giornali e riviste ticinesi. Una bella occasione per rileggere di feste, accadimenti o eventi particolari della Lugano di un tempo.

#Cento di questi anni Un mese di teatro in città

Ricordiamo, riprendendo i giornali dell'epoca, Achille Majeroni (1881-1964), a cent'anni dal suo debutto a Lugano. Ebbe un’intensa attività sui palcoscenici prima di entrare nel mondo del cinema.

Leggi
#Cento di questi anni Tutti pazzi per mandolini e chitarre

Cento anni fa, nell’ultima settimana dell’anno, i giornali dedicano spazio alla rinascita del Circolo mandolinisti e chitarristi di Lugano.

Leggi
#Cento di questi anni Divi del muto sul set a Lugano

Ricordando come nel passato spesso la parola film era considerata femminile, citiamo un articolo del quotidiano luganese, che ricordava la celebre attrice Mia May.

Leggi
#Cento di questi anni Scuole serali popolari

Dal 2015 si chiama Circolo popolare, ma fino ad allora il suo nome era Circolo operaio educativo. Nato a Lugano nel 1891, è stata la prima associazione di carattere culturale della città.

Leggi
#Cento di questi anni Un rifugio sul Tamaro 

Risale proprio a cento anni fa l’inaugurazione della capanna Monte Tamaro. Ne parla il quotidiano Il Dovere nell’edizione del 13 settembre 1921.

Leggi