Antichi ricordi

Aeroporto di Agno e dintorni nel 1968

Sono anni di grandi cambiamenti quelli testimoniati da questa immagine scattata nei cieli di Agno nel 1968. Inquadra la zona dell'aeroporto, di cui si riconoscono la pista e l'area di stazionamento degli apparecchi. Il complesso a sud delle strutture aeroportuali è l'hotel La Perla, mentre i capannoni in primo piano sono quelli dello stabilimento Alfa Romeo. Progettati dall'architetto Camenzind, accolgono oggi il Centro commerciale Migros con il relativo reparto Do it + Garden, rileva Carlo Bottini, ex sindaco di Agno, che ringraziamo per le informazioni che ha fornito a commento della fotografia. Parallelo alla pista scorre il fiume Vedeggio, mentre contro montagna si nota la scarpata dell'autostrada in costruzione. Lungo il margine destro della foto, in corrispondenza dell'estremità sud della pista, oltre il Vedeggio si riconosce lo «stallone» dell'azienda di giardinaggio Stierlin.


Il campo d'aviazione è delimitato, a sinistra, dalla strada che raccorda la Cantonale con l'hotel La Perla e l'aeroporto. «Si tratta di via Fausto Coppi – scrive Bottini – il campione che qui vinse i campionati mondiali di ciclismo nel 1953». In basso al centro dell'immagine, la masseria Terrani, affiancata a sinistra dalle case Cadei e Rezzonico e dal rustico di proprietà della famiglia Boschetti (il casato della famosa maestra Maria Boschetti Alberti), la cui abitazione si trovava più a sud, lungo la Cantonale. Questa zona è ora in gran parte occupata dal complesso World Trade Center. Carlo Bottini ci informa, infine, che la casetta (tutt'ora esistente) nel prato sottostante il parco dell'hotel La Perla appartiene a Luigi Gattigo.

Enzo Jannacci alla Rsi

Un tempo i cantanti e gli attori italiani erano di casa alla Radiotelevisione della Svizzera italiana. Nell'immagine vediamo un giovane Enzo Jannacci nel 1965 con alcuni componenti dell'allora compagnia di prosa della Rsi. Si tratta di Liliana Feldmann, Anna Maria Mion e Olga Peytrignet.

Condividi
su Facebook - su Twitter