# Nel distretto

Trentacinque anni in piena forma per l'Atte Vedeggio

Il compleanno del gruppo è stato festeggiato sul Monte Tamaro con un pranzo in compagnia

Giovedì 26 agosto, 43 soci dell'Atte Alto Vedeggio si sono dati appuntamento sul Monte Tamaro per un gustoso pranzo in compagnia. «Abbiamo deciso di trovarci quassù, perché questa è la nostra montagna, è qui che abbiamo festeggiato molti anniversari – ha rilevato la segretaria del gruppo, Mara Lafranchi – Abbiamo pensato a una festa in famiglia, senza lotterie e musica, ma tanto tempo a disposizione per parlare e ritrovarci. Dopo i lunghi mesi di lontananza e solitudine ci è sembrato giusto lasciare lo spazio alle chiacchiere».
È il 22 marzo del 1986 quando viene costituito il gruppo Rivera dell'Associazione ticinese terza età: una trentina i soci e sede al ristorante Alpino. Il 28 giugno dello stesso anno si svolge la prima Festa dell'amicizia. Negli anni l'interesse e la partecipazione alle attività aumenta sempre più tanto che, per accogliere tutti gli anziani della Carvina, si decide di cambiare nome in Atte Alto Vedeggio ed entrare a far parte della sezione Luganese. È il 5 novembre 1994. Da allora le attività si svolgono al Centro diurno di Rivera il giovedì pomeriggio. Nel gennaio 2018, l'assemblea decide poi di accogliere anche i soci Atte di Torricella-Taverne.
Arriviamo ai giorni nostri. «Attualmente contiamo oltre 220 soci e proponiamo un pranzo l'ultimo giovedì di ogni mese nonché pomeriggi ricreativi con musica, conferenze Uni3, uscite di una giornata, passeggiate... Alla base di tutto c'è ovviamente il volontariato, la nostra "voglia di fare" a favore degli anziani della regione», conclude la signora Lafranchi.
In questi 35 anni di attività, alla testa del gruppo si sono succeduti cinque presidenti: Adriano Bertolazzi (1986-1994), Siro Bernasconi (1994-1999), Roberto Negrini (1999-2000), Carmen Minelli (2000-2009) e Trudy Spinedi (2009-2017).
Dal 2018 non c'è più un presidente e la conduzione è assicurata dai membri di comitato. Quelli attualmente in carica sono Susanna Buser di Mezzovico, Edith Jermini di Rivera, Mara Lafranchi di Medeglia, Liliana Molteni di Rivera e Giovanni Sepielli di Torricella.

Condividi
su Facebook - su Twitter