Concorso per bambini delle scuole elementari in collaborazione con la società funicolare Monte San Salvatore

Disegna il Bafalòn

Cari bambini, è finalmente arrivato il momento del nostro concorso di disegno invernale. Quest'anno, per scegliere il tema da seguire, abbiamo scomodato un personaggio particolare: il Bafalòn. Molti di voi lo conosceranno già. Ce l'hanno presentato Paola Rovelli e Cristiano Iannitti, nel libro «Il tesoro del Monte San Salvatore».

Il Bafalòn è un essere misterioso che secondo una leggenda popolare abita una grotta nel famoso monte di Lugano. Mostro, bestia, essere umano... nessuno in realtà sa esattamente chi o cosa sia. Tutti però lo temono, perché al calar della sera, sentono le sue spaventose «grida» provenire dalle viscere della montagna.


Ecco dunque da cosa prendere spunto

D'INVERNO SUL SAN SALVATORE ALLA RICERCA DEL BAFALÒN

Possono partecipare al nostro concorso tutti i bambini in età di scuola elementare e tutte le classi delle elementari. Parlatene alla vostra maestra o al maestro... Tra i disegni ricevuti, ne selezioneremo 15, tre per ogni classe. Oltre a vedere pubblicato il loro lavoro nella Rivista di Lugano, i vincitori riceveranno un premio a sorpresa. Inoltre dedicheremo due pagine ai 10 migliori lavoretti giunti in redazione.

Cosa bisogna fare?

Prendete un foglio A4 e fate un bel disegno dando libero sfogo alla vostra fantasia, ma ricordate: il protagonista dovrà essere il Bafalòn! Potete usare matite colorate, pennarelli, acquerelli, pastelli a cera (neocolor),... Se vi va potete anche abbellire il disegno con brillantini luccicanti e pagliuzze colorate.

Non dimenticate di indicare i vostri dati!

Dietro al disegno scrivete nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, età, scuola e classe frequentata! Con l'aiuto dei genitori, dei nonni, della maestra o del maestro, mettete il foglio con il disegno che avete preparato in una busta (formato C4), senza piegarlo.
Inviatelo per posta a: Rivista di Lugano, concorso di disegno, C.P. 466, Via La Santa 11, 6962 Viganello.

C'è tempo fino al 31 gennaio 2020 per spedirci il disegno!

Aspettiamo con impazienza le opere. Vi ringraziamo da subito per la vostra partecipazione.

P.S. Se anche un'amica o un amico desidera partecipare al concorso, preparate una fotocopia della pagina col bando di concorso e mostrate loro quello che devono fare. Ricordate: potete partecipare al concorso con tutti i vostri compagni di classe.

Condividi
su Facebook - su Twitter