Antichi ricordi

Reclute sul Ceneri nel 1954

È un ricordo risalente al 1954 quello che Franco Corecco, di Agno, desidera condividere con i nostri lettori. La fotografia messaci gentilmente a disposizione ritrae i giovani della Scuola reclute artiglieria da fortezza che hanno prestato servizio sul Monte Ceneri dall'8 febbraio al 5 giugno. Il tempo non ha cancellato i ricordi di quel periodo, ma non è tuttavia stato possibile dare un nome a tutte le persone.
Nell'immagine dovrebbero riconoscersi, in piedi, da sinistra
: Ferretti, Corecco, Amsler, De Giorgi (o De Vittori), Sargenti, il tenente Caratti, ?, ?, ?, Lanfranchi, ?, ?, Marcacci.
Accovacciati, da sinistra: Ferrari, ?, Maspoli, ?, ?, Felman, ?, ?, ?, Conti. Il signor Corecco ci informa che altre fotografie risalenti a quel periodo sono esposte al Forte Mondascia di Biasca dove, tra l'altro, il 24 e 25 agosto si terranno le giornate di animazione con entrata libera.
L'appello è dunque lanciato: chiunque riconoscesse qualcuno o avesse precisazioni da segnalare non deve far altro che contattare la nostra redazione scrivendo a redazione@rivistadilugano.ch o telefonando allo 091 923 56 31.

Madonna pellegrina a Pregassona

Vincenza Barella Regazzoni di Probello ci ha inviato una cartolina commemorativa di Vincenzo Vicari, che ricorda il passaggio nelle parrocchie ticinesi della Madonna del Sasso, chiamata da tutti Madonna pellegrina. Nell'aprile 1949 era a Pazzalino e visitò, sul camioncino della ditta Sabo di Viganello, le varie strutture della zona (ospedale, chiese, ditte, ecc.) accolta con grande affetto. Un ricordo ancora vivo nelle menti degli anziani. Nella foto: la Parrocchiale di allora decorata di festoni di alloro, cuciti assieme dalle brave «Crociatine» con ore ed ore di lavoro.

Condividi
su Facebook - su Twitter